Esercizi per ingrandire pene nel 2021: i principi chiave per allungare il pene

Esercizi per ingrandire pene nel 2021: i principi chiave per allungare il pene

Come succede con altri muscoli del nostro corpo, il pene può anche crescere se viene sottoposto a un allenamento adeguato.

Il tuo primo obiettivo, e forse il più difficile, è trovare un metodo per allungare il pene che funzioni in base alle tue esigenze.

Probabilmente hai acquisito informazioni su diverse tecniche e prodotti che promettono di aumentare in modo permanente le dimensioni del tuo membro virile. Sfortunatamente, poiché è un argomento delicato per molti uomini, le testimonianze su come funzionano queste tecniche non sono facili da trovare.

In Come allungare il pene ti spieghiamo in cosa consiste ciascun metodo nel dettaglio, quali sono affidabili e quali dovresti evitare.

Quali tecniche esistono per allungare il pene?

Senza dubbio i prodotti miracolosi che promettono di raggiungere questo obiettivo sono centinaia, ma possono essere inclusi in tre categorie principali: interventi chirurgici , pillole e integratori e metodi naturali .

Devi sapere che la lunghezza di un pene medio è tra 13 e 16 centimetri, e che sono pochi gli uomini che superano queste misure.

Gli esercizi naturali che presentiamo in questo articolo sono i metodi più efficaci e a basso rischio per far crescere le dimensioni del pene nelle prime settimane dall’inizio dell’allenamento.

Pesi appesi al pene

Pesi appesi al pene

Esercizi per ingrandire il pene

Prima di tutto, devi avere molto chiaro che non sarai in grado di allungare il tuo pene da un giorno all’altro. Se ci fosse una pillola magica che potrebbe farlo, non credi che tutti la conoscerebbero?

Gli esercizi per aumentare le dimensioni del tuo membro richiederanno tempo e pazienza, ma se sei costante, sarai in grado di notare i risultati già dopo le prime settimane.

La maggior parte degli esercizi naturali a disposizione si basano su alcuni punti che ti presentiamo qui di seguito, e possono variare leggermente da metodo a metodo, ma in pratica sono molto simili:

  1. Lubrifica il pene prima di iniziare qualsiasi allenamento. Non tutti i lubrificanti sono adatti a questo compito. Alcuni di quelli che puoi usare e ottenere molto facilmente sono: il gel per i bebè e la vaselina.
  2. Massaggia leggermente il tuo pene in modo che non sia in uno stato flaccido, ma non fino a raggiungere il tuo massimo livello di erezione, bensì un punto intermedio.
  3. Posiziona la mano alla base del pene, e circondala con l’indice e il pollice formando un cerchio o un segno OK.
  4. Muovi lentamente la mano verso l’alto, raggiungendo la base del glande, ma senza superarlo, devi fermarti prima.
  5. Ora sposta la mano verso il basso riportandola alla base del pene.
  6. Ripeti la procedura per 10-15 minuti almeno una volta al giorno, prendendo un dettaglio della tua evoluzione. Ricordarti di prendere la misura corretta del tuo pene prima di iniziare l’allenamento e misuralo di nuovo almeno una volta alla settimana per verificare i risultati.

Metodo Jelqing

Metodo Jelqing

Quali sono gli esercizi più efficaci per ingrandire il pene?

I passaggi che ti abbiamo mostrato prima sono i principi chiave di quasi tutti gli esercizi manuali che esistono oggi per ingrandire il pene. Sono pochi passi e sembrano facili, ma ogni tecnica ha i suoi piccoli segreti e dettagli per aumentare la propria efficacia.

Nessuno fornisce queste informazioni liberamente, ma sul nostro sito ci siamo impegnati ad analizzare la maggior parte dei prodotti e dei metodi attualmente sul mercato e tra tutti loro ti possiamo suggerire i seguenti in base alla percentuale di efficacia e di testimonianze degli uomini che sono risultati: la Bibbia del Pene e il Metodo Jelqing .

Entrambi i prodotti offrono una guida completa e video dettagliati con routine ed esercizi per guidarti passo dopo passo nel processo di allungamento del tuo pene.

Speriamo che l’informazione sia stata utile e attendiamo con ansia la tua esperienza!