Il metodo Jelqing per allungare il pene in 4 settimane: funziona realmente?

Il metodo Jelqing per allungare il pene in 4 settimane: funziona realmente?

Cosa sono gli esercizi di Jelqing?

Gli esercizi di Jelqing sono un metodo naturale per ingrandire il pene permanentemente. Sebbene poche persone conoscano il loro nome tecnico, la verità è che molte delle tecniche naturali più conosciute per aumentare le dimensioni del pene si basano su questi esercizi o comunque ne parlano.

Metodo Jelqing

Metodo Jelqing

Sul nostro sito web ripetiamo molte volte che ci sono tre metodi principali per aumentare le dimensioni del tuo membro:

  • Operazione chirurgica dell’ingrandimento del pene
  • Pillole e integratori
  • Metodi naturali

Mentre nessun tipo di pillola o integratore da solo è efficace per allungare il pene, gli interventi chirurgici sono costosi e presentano rischi. Tra tutti i metodi naturali per ingrandire il pene , gli esercizi di Jelqing, sono senza dubbio le migliori metodologie naturali per cominciare.

In questo tutorial completo ti mostreremo passo passo come eseguire uno degli esercizi principali del metodo Jelqing. Mettilo in pratica affiancandolo all’assunzione di integratori alimentari naturali specifici per favorire l’aumento delle dimensioni del pene come Male Extra o VigrX Plus e otterrai risultati sorprendenti

Preriscaldare il pene

Prima di iniziare con la routine di esercizi Jelqing è molto importante preriscaldare il tuo membro per favorire la circolazione del sangue nel pene ed evitare lesioni.

Ricorda che non puoi saltare questo passaggio. Per pigrizia, molti uomini decidono di evitare questo processo, ma è una parte fondamentale dell’esercizio. Se il tuo obiettivo è davvero quello di ingrandire le dimensioni del tuo pene, devi seguire le istruzioni passo dopo passo per ottenere i migliori benefici.

Puoi utilizzare una qualsiasi delle seguenti tecniche per preparare il pene prima di eseguire Jelqing:

  1. Bagna un asciugamano con acqua calda (ma non troppo per evitare di ustionarti). Scola l’asciugamano e poi arrotolalo sul tuo pene, alla base di esso. Tieni l’asciugamano per almeno 5-10 minuti.!
    Metodo Jelqing: asciugamano caldo intorno al pene

    Metodo Jelqing: asciugamano caldo intorno al pene

  2. È possibile ottenere lo stesso risultato dell’asciugamano usando una piastra riscaldante. !
    Piastra riscaldante

    Piastra riscaldante

Método Jelqing: piastra riscaldante

Método Jelqing: piastra riscaldante

  1. Un’altra alternativa è fare una doccia calda.
  2. Puoi riempire un calzino con riso caldo e arrotolarlo nel tuo pene come faresti con un asciugamano.

Il mio pene deve essere eretto o flaccido?

Per iniziare correttamente gli esercizi di Jelqing, il tuo pene non deve essere completamente molle ma neanche alla sua massima erezione. Deve essere a metà strada.

Il motivo per cui non puoi avere un’erezione completa è che sarà più complicato eseguire gli esercizi se inizi e non otterrai gli stessi benefici.

Come fare un esercizio di Jelqing in 7 passi

Dopo aver preriscaldato, segui questi passaggi per eseguire un esercizio di Jelqing.

1. Lubrifica il pene

Lubrifica il pene

Lubrifica il pene

Per evitare lesioni e irritazioni, lubrifica sempre il pene prima di eseguire gli esercizi. Non evitare di usare il lubrificante solo per risparmiare denaro. È possibile utilizzare alcuni dei seguenti lubrificanti.

a) Vaselina

b) Gel per bambini

c) Lubrificanti per il pene

2. Erezione del pene

Pene semi-eretto: Livello di erezione ideale per eseguire gli esercizi del metodo Jelqing.

Pene semi-eretto: Livello di erezione ideale per eseguire gli esercizi del metodo Jelqing.

Come abbiamo detto prima, il tuo pene non dovrebbe essere in uno stato flaccido o in uno stato completamente eretto.

Ti ricordi di Dragon Ball? Il tuo livello di erezione ideale sarebbe un livello 1 o 2 super saiyan, massaggiando delicatamente il tuo pene (puoi anche farti aiutare…) per raggiungere un livello di erezione del 50% o 75%.

Ricordati di farlo bene, se vai oltre sarà più complicato eseguire gli esercizi e non otterrai gli stessi benefici.

3. Posizione della mano

Posizione della mano per eseguire gli esercizi del metodo Jelqing

Posizione della mano per eseguire gli esercizi del metodo Jelqing

Metti la mano sul pene formando il segno OK alla base di esso, vicino all’osso pubico.

4. Primo movimento - movimento verso l’alto

Primo movimento del metodo Jelqing

Primo movimento del metodo Jelqing

Muovi la presa che hai formato con la mano alla base del pene verso l’alto. L’idea è quella di allungare leggermente il pene verso l’alto, senza premere troppo. Ciò consente una migliore circolazione del sangue in esso.

5. Secondo movimento - fermati prima di raggiungere il glande

Secondo movimento del metodo Jelqing

Secondo movimento del metodo Jelqing

Devi fermare il movimento verso l’alto prima di raggiungere il glande.

Questo è tutto! In soli due movimenti hai fatto il tuo primo Jelqing. L’esercizio può sembrare facile ma è importante seguire le istruzioni complete passo dopo passo senza saltare nulla.

6. Ripetere i passaggi 3, 4 e 5

Quando hai eseguito un Jelqing con una mano, cambia ed esegui lo stesso movimento con l’altra mano, e così via. Fai l’esercizio per almeno 15 minuti una volta al giorno.

7. Rilassamento del pene

Rilassa nuovamente il tuo pene utilizzando alcune delle tecniche di preriscaldamento che ti mostriamo o fai una doccia calda per completare il processo. Ripeti tutti i passaggi (compresa la fase di preriscaldamento) una volta al giorno.

È importante ricordare che questo è uno dei tanti esercizi di Jelqing che si possono eseguire, ci sono molte tecniche che puoi eseguire per ottenere i risultati desiderati.

8 errori frequenti che gli uomini compiono durante l’esecuzione degli esercizi di Jelqing

1. Non preriscaldarlo

Per pigrizia o per finire gli esercizi più velocemente, molti uomini non eseguono la fase di preriscaldamento, quindi non ottengono i risultati attesi.

L’obiettivo di preriscaldare il pene è di rilassarlo e migliorare la circolazione del sangue nel pene, un processo che può massimizzare enormemente i risultati degli esercizi di Jelqing.

2. Non usare lubrificante

Alcuni uomini decidono di non usare il lubrificante per eseguire gli esercizi, sempre per pigrizia o per risparmiare un po' di soldi. L’esecuzione di esercizi Jelqing a secco (cioè senza utilizzare alcun tipo di lubrificante) può essere dannosa per coloro che sono appena all’inizio, che possono causare irritazioni e rendere difficile eseguire gli esercizi.

Mentre l’ideale sarebbe usare un lubrificante dedicato al pene, puoi scegliere tra diverse alternative, anche usando la vaselina come lubrificante per il pene.

3. Attendersi risultati immediati

Allungare il pene naturalmente con gli esercizi di Jelqing richiede pazienza. Non aspettarti di aumentare le dimensioni del tuo membro di un centimetro ogni giorno. La maggior parte degli uomini che hanno utilizzato questo metodo cominciano a notare risultati dopo le prime tre settimane, raggiungendo un aumento delle dimensioni del pene garantito nei primi due mesi.

I risultati dipendono anche dal tipo di pene e dalla lunghezza iniziale, ma più importante è la corretta esecuzione degli esercizi.

4. Non seguire i passaggi correttamente

Gli esercizi di Jelqing possono sembrare facili ma richiedono pratica, perseveranza e pazienza, specialmente se stai appena cominciando.

Se non segui le istruzioni passo dopo passo non otterrai gli stessi risultati.

Per facilitare il processo, abbiamo lavorato duramente per produrre una videoteca con istruzioni dettagliate per eseguire correttamente gli esercizi. Nei video ti mostreremo esattamente come eseguire le sessioni, quanto a lungo dovrebbero durare e trucchi e segreti in modo da poter raggiungere il tuo obiettivo nel più breve tempo possibile.

 

5. Rinunciare troppo presto

Molti uomini si arrendono se non vedono alcun risultato dopo i primi giorni. Ora, se il tuo obiettivo fosse, ad esempio, aumentare la tua massa muscolare, lasceresti la palestra dopo una settimana perché non hai le braccia di Arnold Schwarzenegger?

Il pene è un muscolo. Come tutti i muscoli, quando inizi ad allenarti, richiede un tempo di adattamento per abituarsi alla nuova routine. Non ci sono pillole o supplementi magici per ingrandire il tuo pene. Se il tuo obiettivo è avere un membro più grande in modo naturale, dovrai lavorare per raggiungerlo e avere pazienza.

Con gli esercizi di Jelqing la media è che noti i primi risultati nelle prime 3-8 settimane.

6. Non perdere tempo

Ogni risultato richiede uno sforzo minimo da parte tua. Non puoi incolpare il metodo se non sei disposto a prenderlo sul serio. Se aumentare le dimensioni del tuo pene è un obiettivo importante per te, dovrai dargli la priorità e non saltare nessuna sessione o fase.

L’esecuzione degli esercizi (compresa la fase di riscaldamento) può richiedere 20-30 minuti al giorno. Crea uno spazio nella tua agenda per le sessioni di allenamento e prova a renderle una routine, ripetendole ogni giorno.

Proprio come non puoi perdere peso se non modifichi la tua dieta e non puoi aumentare la massa muscolare senza allenamento, non sarai in grado di ingrandire il tuo pene se non lo prendi sul serio. Lo sforzo porterà risultati che cambieranno completamente la tua vita.

7. Movimenti troppo veloci

Ricorda che non ti stai masturbando. Ogni movimento dovrebbe durare circa 5 secondi. Fallo tranquillamente e seguendo le istruzioni alla lettera. Movimenti troppo veloci possono solo irritare il tuo pene e non otterrai risultati.

8. Livello di erezione errato

Il livello di erezione ideale per eseguire gli esercizi è del 50% o 75% del livello massimo di erezione. È importante non eseguire gli esercizi se il tuo pene è completamente floscio o se hai un’erezione completa, poiché gli esercizi non saranno altrettanto efficaci e sarà più difficile finire il processo.

Come funzionano gli esercizi di Jelqing e perché è possibile ingrandire il pene?

Come fai per aumentare la massa muscolare in altre parti del tuo corpo? Fai allenamento per la forza e la resistenza (come il sollevamento pesi ad esempio) per “spezzare” il muscolo e affaticarlo. Insieme ad una buona dieta e riposo, durante i tempi di recupero i muscoli vengono rigenerati, aumentando le loro dimensioni.

Il pene è anche un muscolo e, proprio come puoi eseguire gli esercizi di Kegel per prevenire l’eiaculazione precoce, puoi anche usare il metodo Jelqing per aumentare le dimensioni del tuo pene.

Il corpo cavernoso del pene è come una spugna. Quando hai un’erezione, il tuo pene contiene una grande quantità di sangue che lo mantiene in uno stato di erezione. Eseguendo correttamente gli esercizi di Jelqing raggiungerai l’affaticamento muscolare generando micro rotture nel tessuto liscio.

Anatomia del Pene

Anatomia del Pene

Durante la fase di recupero la muscolatura liscia del pene aumenterà la sua lunghezza e spessore. Se esegui il metodo Jelqing in modo assiduo, non solo aumenterai la lunghezza e lo spessore del tuo pene, ma avrai anche una maggiore potenza sessuale e erezioni vigorose.

Domande frequenti sul metodo Jelqing

È sicuro fare gli esercizi di Jelqing?

Eseguendo gli esercizi seguendo alla lettera ogni indicazione è un metodo assolutamente sicuro, dato che sei tu a gestire l’intensità degli esercizi. A differenza di altri metodi come la pompa a vuoto o i pesi per il pene, gli esercizi di Jelqing sono un metodo naturale molto sicuro che ti dà il controllo assoluto.

È importante non saltare la fase di preriscaldamento e utilizzare un buon lubrificante per evitare irritazioni e arrossamenti del membro.

Per quanto tempo sarò in grado di ingrandire il mio pene?

Il tempo necessario per ottenere risultati dipende dal tipo di pene e dalle dimensioni attuali. Non aspettarti di vedere risultati nei primi due o tre giorni, ma se esegui correttamente l’esercizio e gli dedichi il tempo necessario, vedrai i primi risultati nelle prime 3-8 settimane. Se dopo 2 o 3 mesi continui a non notare alcuna differenza, è importante verificare se stai eseguendo correttamente gli esercizi. Sembrano facili, ma devi essere paziente e avere costanza.

È necessario preriscaldare il pene?

Eseguire il preriscaldamento del pene è una parte fondamentale del processo, dal momento che migliorerai la circolazione del sangue nel tuo arto e lo rilasserai per eseguire correttamente gli esercizi.

Puoi arrotolare un asciugamano imbevuto di acqua calda intorno al tuo pene o utilizzare uno degli altri metodi che abbiamo notato in questo articolo. È importante riscaldare il pene per 5-10 minuti prima e dopo aver eseguito gli esercizi di Jelqing.

Dopo aver completato la sessione come alternativa al riscaldamento, puoi fare una doccia calda.

È necessario utilizzare un lubrificante?

Il lubrificante è un altro ingrediente necessario per eseguire correttamente gli esercizi di Jelqing. Senza il lubrificante si corre il rischio di irritazione o arrossamento del pene e sarà più difficile completare gli esercizi.

Quali lubrificanti posso usare?

La cosa consigliabile è utilizzare un lubrificante appositamente dedicato per il pene, generalmente è possibile acquistarli online o in qualsiasi sexy shop. Altre alternative sono il gel per bebè che non causa irritazione o la vaselina.

Non usare shampoo, sapone o altre creme che non sono adatte al pene perché potrebbero irritare la pelle del tuo membro.

Cosa è il Jelqing secco?

È noto come Jelqing secco il processo di esecuzione di esercizi di Jelqing senza l’uso di lubrificanti, con il pene secco. È una tecnica avanzata e non è assolutamente raccomandata per coloro che stanno appena cominciando a eseguire gli esercizi, perché potresti non ottenere gli stessi risultati e rischiare di irritare il tuo pene.

Quanto spesso dovrei eseguire gli esercizi?

Devi eseguire gli esercizi tutti i giorni. Puoi organizzarti per fare sempre gli esercizi al mattino o alla sera. È necessario eseguire gli esercizi finché non si è soddisfatti dei risultati o si noti che il limite è stato raggiunto e che il pene non aumenta più le sue dimensioni. Di solito noterai i risultati nelle prime 3-8 settimane.

Quanto dovrebbe durare ogni sessione di Jelqing?

Ogni sessione di Jelqing può durare circa 20-30 minuti a seconda di quanto tempo si impieghi per la fase di preriscaldamento. L’esercizio di allungamento del pene dovrebbe durare almeno 15 minuti. Puoi preriscaldare il tuo pene 5-10 minuti prima della sessione di allenamento e fare una doccia calda alla fine degli esercizi per risparmiare tempo.

È sufficiente eseguire un tipo di esercizio per ottenere risultati?

Esistono molte tecniche avanzate per eseguire esercizi di Jelqing. Per ottenere benefici nel più breve tempo possibile, abbiamo creato una libreria completa di video con le istruzioni per eseguire gli esercizi.

Il vantaggio di accedere ai video è che si è certi di eseguire correttamente gli esercizi al 100%. È come avere un insegnante online 24 ore per mostrarti passo dopo passo ciò che devi fare in ogni momento.

 

Posso fare sesso mentre faccio gli esercizi?

Sì. Eseguendo gli esercizi di Jelqing non influenzerai negativamente la tua prestazione sessuale. Puoi fare sesso o masturbarti senza problemi. L’importante è che tu segua le istruzioni alla lettera per evitare lesioni durante il trattamento.

La nostra raccomandazione è di non masturbarsi e di non fare sesso prima di eseguire gli esercizi e di provare a tenere separate entrambe le attività. Se ad esempio fai esercizi di Jelqing al mattino, puoi fare sesso nel pomeriggio o alla sera. Non è consigliabile fare sesso o masturbarsi subito dopo la sessione di Jelqing.